You are here: /

WHILE SHE SLEEPS: You Are We

data

19/05/2017
87


Genere: Metalcore
Etichetta: Arising Empire
Distro: Nuclear Blast
Anno: 2017

Per un recensore non è un castigo parlare di un disco brutto, bensì di uno amorfo, mediocre e che non dà stimoli, in senso positivo o negativo che sia. È quindi una festa, si odono felici le campane in festa quando riesci il talento puro e la classe cristallina dei While She Sleeps. Chiamiamolo metalcore facendo molta attenzione perché siamo davanti a uno dei gruppi che ha meglio interpretato il genere negli ultimi cinque anni. "Dead Behind The Eyes" è il loro manifesto, ascoltando quella singola canzone si capiva già tempo fa che erano speciali. Avevano una marcia in più. Oggi arrivano al terzo album con una potenza formidabile, sull'onda di una riuscitissima campagna di raccolta fondi e quindi che fai, non dedichi l'album ai tuoi fan? Ecco fatto: dichiarazione d'amore per loro col titolo 'You Are We'. Cosa che tra l'altro nessun gruppo, a prescindere dal crowdfunding, dovrebbe mai dimenticare. Ed effettivamente chiunque abbia scommesso pure un solo centesimo su questi undici gioielli merita tutti i ringraziamenti di questo mondo. È un lavoro praticamente perfetto per come è brillante, disinvolto, sicuro delle proprie potenzialità, della scrittura di pezzi trasversali, violenti e acchiapponi allo stesso tempo. Tutto il gruppo continua a fare meraviglie senza sbagliare una sola nota, mentre i loro colleghi fanno fatica o si muovono ripetendosi goffamente. I WSS si permettono di creare una traccia di apertura che praticamente non ha ritornello, ma ogni sua parte è talmente galvanizzante e cesellata che potrebbe esserlo. È l'album più accessibile dei tre fatti fino ad ora, in cui si sprecano gli intrecci di tante linee vocali e di chitarre acustiche ed elettriche e il cui fulcro è "Silence Speaks", uno dei migliori brani che ascolterete quest'anno, con la gentile partecipazione di Oli Sykes dei Bring Me The Horizon. Anche un brano leggermente più standard come "Settle Down Society" ha in sé una struttura e delle melodie dinamitarde e sarebbe un singolo pazzesco per qualsiasi altro gruppo. Se nella storia fossero usciti più album come 'You Are We', i pregiudizi sul metalcore, anche quello più commerciale, sarebbero al minimo. Un uragano.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Brutal ass sez

BRUTAL ASSAULT FESTIVAL 2017
Josefov Fortress - Jaromer (CZ)

Due anni fa il MetalCamp in Slovenia, quest'anno il Brutal Assault, praticamente i due festival più a misura di fan disponibili sul mercato europeo. Troppo grandi e dispersivi i rinomati Hellfest e Wacken, troppo lontani quelli scandinavi, nell'impon...

Sep 18 2017

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web