You are here: /

VHOLDGHAST: Låt Oss Förbrinna

data

17/10/2015
75


Genere: Death Black Metal
Etichetta: Vicisolum Prod.
Distro: Rough Trade
Anno: 2015

Tredici anni! Questo è il lungo periodo che gli svedesi Vholdghast hanno dovuto aspettare prima di pubblicare l'album di debutto, il qui trattato 'Låt Oss Förbrinna' - in italiano 'Lasciateci bruciare' - , tale mole di tempo è spiegata con il fatto che la band doveva trovare il proprio sound, ha quindi registrato parecchi demo, ma solo dopo quello che ha preceduto la pubblicazione dell'album, i fondatori Jonny Petterrson e Fredrik Ringström hanno deciso che questa letale mistura di death e black con qualche tastiera programmata era la proposta giusta. Quindi via con otto saette di ferale metal estremo, concezione attuale di quell'ibrido che sta a cavallo tra il brutal death ed il black più avanguardistico, niente atmosfera, niente ambient, un massacro totale che comincia con l'iniziale title track e si conclude con la più ricercata "Worship Us", in mezzo fanno malissimo la violenza quasi parossistica di "I Am", la sapientemente alternanza di ritmiche cadenzate, blast beat furiosi e vocals disperate di "Born God" - e qui va fatto un plauso a Jonny Pettersson che fa un'ottimo lavoro tra potenti growl, lancinanti screaming black e le suddette vocals in stile Mitch Harris dei Napalm Death - , di nuovo la furia scatenata di "Walk With Fire", poi una triade aperta da "Disillusion Of Grandeur", proseguita con "False Divination" e chiusa da "The End Of Existence" in cui fanno bella mostra di sè terremotanti ritmiche, spezzate da inserti lugubri e furia iconoclasta. Solo poco meno di trentatrè minuti di durata, pochini a dire il vero, ma sono sufficienti a martoriarvi materialmente, mentalmente e psicologicamente, solo un minuto in più e l'inferno si sarebbe scatenato su di voi, ma già così i demoni vi stanno assalendo...

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Appunti01

HYPOCRISY – SEPTICFLESH
Orion - Ciampino (Roma)

Primo grande evento della stagione concertistica autunnale della capitale e quale migliore occasione per assistere al set di due band che, in maniera diversa, hanno fatto la storia del genere estremo. "Apertura delle danze" riservata ai finlandesi Horizon I...

Nov 22 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web