You are here: /

UNTIMELY DEMISE: Systematic Eradication

data

18/11/2013
78


Genere: Thrash Death Metal
Etichetta: Punishment 18 Records
Distro:
Anno: 2013

Sembra il solito dischetto thrash con la solita copertina di Ed Repka, ma non sapete quanto ci siamo rincuorati nell'ascoltare un album veramente buono che - a dispetto delle apparenza - non scopiazza e risulta essere incredibilmente energico. Secondo full length per gli Untimely Demise, che partono subito a mille all'ora, senza risultare noiosi o derivativi. Il segreto di 'Systematic Eradication' sta tutto nelle influenze e nella abilità strumentale di metabolizzarle in modo conciso e alquanto personale. I nomi che vengono alla mente sono quelli della Bay Area sovrapposti ad altri decisamente più intriganti: Death, Anacrusis, Kreator. Questo travolgente ibrido coniuga le chitarre e le melodie del compianto Chuck Schuldiner con un impatto di scuola tedesca (senza andare a scomodare i rozzi gruppi thrash/death di quella zona), una classe nel mischiare tutto e tanta, tanta voglia di spaccare a metà il mondo. Lo stile delle harsh vocals potrebbe ricordare gli Arch Enemy, ma attenzione ad una delle tracce più riuscite del disco ("The Last Guildsman") in cui fa capolino anche un cantato pulito ed epico. Assoli in tutte le salse, con predilezione particolare per la velocità e un gusto ancora una volta da inserire a metà tra 'Human' e 'Symbolic', una durata abbordabile e immediato headbanging consente ai canadesi di confezionare un ottimo album, che sicuramente sarà ricordato tra gli appassionati e potrebbe assestare qualche calcione nel didietro a quelli che pensano che il genere non dica più nulla di interessante.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Festivalsez

DARK HORIZON OPEN AIR II
Museumpark Rudersdorf - Rudersdorf bei Berlin, Brandeburgo

A meno di due mesi dalla prima edizione gli organizzatori del Dark Horizon Open Air decidono di bissare l'evento. Inizialmente addirittura previsto per agosto, è stato poi posticipato per l'indisponibilità del luogo della prima edizione, in proc...

Oct 7 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web