You are here: /

THY ART IS MURDER: Holy War

data

28/06/2015
45


Genere: Deathcore
Etichetta: Nuclear Blast Records
Distro:
Anno: 2015

Purtroppo per i Thy Art Is Murder ricordiamo benissimo la orribile esperienza del loro precedente album. Sono cose che ti restano addosso, una cicatrice nell'anima. Speravamo di essercene liberati, ma invece ecco arrivare il promo. Avremmo preferito la mail del solito cinese dal nome impronunciabile che voleva fregarci il numero della carta di credito, sinceramente. Per chi vuole sbrigarsi in pochi secondi, c'è la recensione di 'Hate', uscito due anni fa. Sottoscriviamo le stesse cose e le estendiamo al qui presente 'Holy War'. Ma che la facessero sul serio, questa benedetta guerra santa... contro i gruppi deathcore più sopravvalutati, perché ce ne sono alcuni che spaccano davvero. Rispetto al passato abbiamo qualche stacco alla Behemoth in più (soprattutto in "Light Bearer", che sa tanto di 'The Apostasy' risuonato col berretto e i lobodilatatori, con un risultato non disprezzabile) e delle melodie con eco derivate dai Meshuggah, per dare un po' di epicità, immaginiamo. Per il resto, il cantante (che per molti è il top del genere) sfodera una performance in cui sfida gli ascoltatori a capire quando cambierà cadenza o tonalità. Vi sveliamo subito che la risposta è MAI. La sfida che lanciamo noi è quella di capire quando inizia un pezzo e finisce l'altro: anche qui è quasi impossibile dirlo. A piccole dosi, di un paio di canzoni, la proposta riesce ad avere un senso, ma andare oltre è da masochisti. Dispiace che questi qui raggiungeranno presto la notorietà di band di ben altro livello, come i Parkway Drive (il cui cantante appare in "Coffin Dragger", uno dei due a farsi ascoltare senza dolore). Ma che possiamo farci? Gli avvertimenti li diamo in tutte le lingue e in tutti i modi. Se questo è il modo di fare metal più apprezzato oggi, ce ne distanziamo senza alcun problema.

 

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Tangerine dream new line up

TANGERINE DREAM
Auditorium San Domenico - Foligno (PG)

Nell’ambito della rassegna 'Dancity' (come chiarisce il titolo stesso perlopiù votata alla musica dance), arrivata alla 12° edizione, il giorno 24 agosto abbiamo scoperto una cittadina di raggiante bellezza, vitale, piena di locali e di gente...

Oct 16 2018

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web