You are here: /

STORMLORD: Hesperia

data

21/09/2013
84


Genere: Extreme Epic Metal
Etichetta: Trollzorn Records
Distro:
Anno: 2013

Così tanti anni sono passati dal meraviglioso 'Mare Nostrum' che quasi quasi ci aspettavamo una loro uscita imminente: gli Stormlord sono tornati più in forma che mai, cofezionando un album che si pone addirittura oltre il precedente, sia per forza concettuale che per un tessuto musicale di livello sopraffino. Ai più sono sconosciuti gruppi che trattano le vicende della Antica Roma e in generale della mitologia italica, tra cui -curiosamente- un gruppo che ha lo stesso nome di questa release. I Nostri sono tornati con con un disco complesso e non di facile consumo. Un concept basato sull'Eneide, poema epico scritto da Virgilio nei primi anni dopo Cristo, che racconta le vicende di Enea, scampato alla distruzione di Troia, il quale dopo un lungo viaggio arriva sulle coste del Lazio per fondare Roma. Questo è il contenuto dei primi sei libri dell'opera del poeta mantovano, che è anche quello di 'Hesperia', che vede Enea raccontare le vicende in prima persona, cercando di mettere l'accento sui punti focale della narrazione. All'interno allora molteplici particolarità, come la opener che ricalca l'incipit del testo originale, struttura metrica compresa. Non è affatto secondario poi che "Aeneas" sia uno dei brani migliori dell'album. Altro ottimo momento è la traccia che dà il nome al disco, cantanta in italiano e con una cadenza particolare. Sempre ottimo il lavoro vocale di Cristiano Borchi, le cui urla sono uno dei trademark della band ("Onward To Roma" e il tessuto melodic death). La componente sinfonica è essenziale per la traccia finale, lunga e impetuosa, che non lascia altro che un senso di maestosa epicità. La produzione lontana dagli standard plasticosi di certe uscite pseudo-epic metal degli ultimi tempi fa risaltare ogni strumento con naturalezza. Sappiamo già che qualcuno li trascurerà perché non parlano di leggende celtiche e/o storie vichinghe tra i fiordi scandinavi. L'invito per questi è di andarsi a sentire i Turisas, che la loro voglia di involuzione sarà presto placata. Per gli altri, quelli che sono affascinati dagli Ex Deo e non sanno che altri, qui, in casa nostra, hanno delle idee molto più fresche e stimolanti, il consiglio è di acquistare 'Hesperia' senza perdere altro tempo.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Festivalsez

DARK HORIZON OPEN AIR II
Museumpark Rudersdorf - Rudersdorf bei Berlin, Brandeburgo

A meno di due mesi dalla prima edizione gli organizzatori del Dark Horizon Open Air decidono di bissare l'evento. Inizialmente addirittura previsto per agosto, è stato poi posticipato per l'indisponibilità del luogo della prima edizione, in proc...

Oct 7 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web