You are here: /

SOUL DEMISE: Thin Red Line

data

10/06/2017
72


Genere: Melodic Death Metal
Etichetta: Apostasy Records
Distro:
Anno: 2017

Ci sono gruppi che esplodono subito e ce ne sono altri che si perfezionano sulla lunga distanza. I Soul Demise ad esempio erano partiti maluccio dalla fine degli anni Novanta col loro death melodico senza alcuno spunto personale, e solo da 'Blind' (2005) iniziava a cambiare qualcosa, con 'Acts Of Hate' che aveva raddrizzato la loro sorte. Il cambio di logo che -devo ammetterlo- mi ha fatto storcere il naso ci ha consegnato 'Sindustry', più pulito, moderno e ragionato, ma anche il più pronto a confrontarsi con prodotti provenienti da altre nazioni. Da allora sono passati ben sette anni. In che condizioni sarà la band tedesca? Semplicemente e banalmente, 'Thin Red Line' è il miglior disco dei Soul Demise. La ragione principale è che hanno smesso di essere una semplice somma di riff rubati agli At The Gates e ai The Haunted. Nel dettaglio si può dire che il groove che c'era in qualche pezzo di 'Sindustry' qui è sbocciato e ha incontrato parti ancora più estreme, che la produzione è perfetta per il genere suonato e le melodie sono più mature. Si richiamano i vecchi Soilwork in vari punti, si va spesso in blast beat e si è raggiunta una varietà inattesa lungo tutto l'album. Prendiamo "T.R.L.O.S.", una delle tracce più semplici a livello di lavoro di chitarra: ebbene, l'operato collettivo dei musicisti la rende accettabile. I Soul Demise hanno fatto la partita della vita, su un numero di riff di death svedese che oramai sono stati saccheggiati in lungo e in largo, quindi sempre quelli sono anche in 'Thin Red Line'. Vi giuro che ero pronto a dire basta, a lasciarli perdere dopo tanti tentativi non sempre riusciti, ma esattamente come i colleghi Nightrage, i tedeschi -nel loro piccolo- mi hanno stupito positivamente.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Cksez

COMEBACK KID
Circolo Magnolia - Segrate (MI)

C'è voglia di spaccare il mondo, che sia per ideali o per puro e sano divertimento. Giovedì 2 agosto, al Circolo Magnolia di Segrate (MI), è successo tutto questo, con una serata all'insegna del punk-hardcore viscerale e ...

Aug 12 2018

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web