You are here: /

SIMULACRO: Fall Of The Last Idol

data

15/05/2013
72


Genere: Black Death Metal
Etichetta: ATFM Records
Distro:
Anno: 2013

Arrivano all'etichetta giusta i Simulacro. Dopo la demo di un paio d'anno fa, viene potenziato il loro apparato demoniaco/esoterico e l'esercito della ATFM non poteva che ingaggiarli. La scena sarda ci offre l'ennesima band di spessore: ricordiamo nell'ambito estremo i Deathcrush col loro esordio quest'anno, ma le coordinate dei Nostri si muovono in territori viscidi e venefici, dove il black si fa maligno all'inverosimile e il death è marziale e spietato. La produzione è old school, favorisce una atmosfera molto particolare, certo più adatta alla componente black metal dei Simulacro, tanto che quando servirebbe la botta, in alcuni stacchi che non hanno nulla da invidiare a Inferno dei Behemoth, quella manca (soprattutto nelle chitarre). Il contrasto tra i generi non c'è, anche se non sempre si amalgamano. Nella prima metà della tracklist troviamo infatti superbi inni all'oscurità, che con l'intensità degli ultimi Marduk vanno a trovare spunti agghiaccianti di grande efficacia. La opener è un brano da incorniciare, per la sua capacità di alienare l'ascoltatore e per la follia sottintesa nelle sottili trame, senza dimenticare la lingua madre. Il grandioso incipit non è ripetuto, perchè se nell'immediato esce fuori una preferenza per i riff dei Satyricon (ed anche certa precisione ritmica), alla fine del platter siamo molto vicini alle importanti sonorità di Nile (l'inizio di "Burning Ruins Of Submission") o Behemoth. Positivi i synth inseriti da Xul, mai scontati o invadenti, che sottolineano i vari passaggi delle varie canzoni. Perché anche se non si è ancora trovato il punto d'equilibrio, i Simulacro danno l'impressione che ci siano molto vicini.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Aromysez

ARMORY
Plan B - Malmö

Con le restrizioni causa Covid-19 che si inaspriscono (niente alcool dopo le 22 e numero massimo di partecipanti ridotto all'indomani dell'evento da 50 a 8), questo in esame potrebbe essere stato l'ultimo appuntamento del genere per chissà quanto t...

Nov 26 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web