You are here: /

SALVATION: Resurrect The Tradition

data

28/02/2015
63


Genere: Hardcore
Etichetta: Mighty Music
Distro: Audioglobe
Anno: 2015

Avere Gary Meskil tra le proprie fila conta e non poco, il leader dei Pro-Pain ed ex Crumbsuckers porta tutto il suo carico di esperienza ed i Salvation ne traggono linfa vitale; sappiamo benissimo che nell'hardcore le cose più importanti sono i testi dove fratellanza, amicizia ed integrità vengono sbandierati come un vessillo e che quindi la musica a volte ne risenta, così anche in questo caso i Salvation lasciano il songwriting un pò offuscato a favorire i messaggi passati dal frontman Kimbo Reichard, uno che si barcamena tra i mostri sacri Roger Miret (Agnostic Front) e Lou Koller (Sick Of It All), lasciando al groove di pezzi spaccaossa in stile - appunto - Pro-Pain il compito di riempire i circa 35 minuti di 'Resurrect The Tradition'. Da "Punishment" in poi si susseguono massacranti brani da pogo e che dal vivo creeranno sicuramente dei disatri inimmaginabili, con picchi in "See Through Lies" e "By Any Means", due veri mostri da mosh sfrenato, ma a lungo andare il risultato mostra la corda e si arriva a dire meno male che 'Resurrect The Traditon' dura solo 35 minuti, a causa dell'eccessivo appiatimento del songwriting e l'ultima, ininfluente, "This Strength Remains" ne è la prova lampante. Come dicevamo sopra, il messagio per i gruppi HC è importantissimo ed in questo caso ha travalicato l'importanza musicale dei brani, cosa che, sia nel bene, che nel male, fanno anche i Pro-Pain, ma loro hanno una lunga carriera alle spalle, mentre i Salvation hanno appena incominciato; se riuscissero a staccare questo cordone ombelicale, potrebbero diventare dei grandi, continuando così, vivranno sempre di luce riflessa, sempre che a loro stessi gliene importi qualcosa!

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Tangerine dream new line up

TANGERINE DREAM
Auditorium San Domenico - Foligno (PG)

Nell’ambito della rassegna 'Dancity' (come chiarisce il titolo stesso perlopiù votata alla musica dance), arrivata alla 12° edizione, il giorno 24 agosto abbiamo scoperto una cittadina di raggiante bellezza, vitale, piena di locali e di gente...

Oct 16 2018

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web