You are here: /

PERISHING HUMANITY: The Monument Of Human Lies And Hypocrisy

data

06/08/2012
65


Genere: Deathcore
Etichetta: Metal Scrap Records
Distro:
Anno: 2012

Sono incazzati neri questi Perishing Humanity: fanno deathcore, ma in un modo che lo fa sembrare un genere quasi old school a causa delle massicce influenze dell'intramontabile death metal dei primi anni Novanta. Gli ucraini non hanno scelto uno stile fatto solo di breakdown, andandoli spesso a relegare in coda ai pezzi, forse consci che l'attenzione in quei frangenti calava. 'The Monument Of Human Lies And Hypocrisy' non è nient'altro che l'ennesima dimostrazione che il deathcore non è di per sè uno scandalo e non implica frangetta e attitudine da figlio di papà. I Suffocation riemergono in certe atmosfere paludose (non molte in realtà, anche perchè i Nostri preferiscono essere più diretti), i Cannibal Corpse in turbinosi giri di basso e in assoli dalla melodia sinistra, il batterista si fa notare per la sua violenta preparazione tecnica. La pecca di questo esordio è che nonostante la durata sia esigua (venti minuti) è molto difficile riuscire a distinguere i pezzi tra di loro e durante l'ultimo brano (in cui i Perishing Humanity cedono all'americanata dal coro hardcore) sembrano aver sparato tutte le cartucce a disposizione. Molto efficace il cantato in growl, meno quello in scream, ma il tutto segue comunque binari noti e l'alternanza è già codificata da altri prima di loro. Nulla di nuovo, ma l'occhio di riguardo verso il passato di questi ragazzi ci dà speranza per un futuro album che possa fare ancora più male.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Festivalsez

DARK HORIZON OPEN AIR II
Museumpark Rudersdorf - Rudersdorf bei Berlin, Brandeburgo

A meno di due mesi dalla prima edizione gli organizzatori del Dark Horizon Open Air decidono di bissare l'evento. Inizialmente addirittura previsto per agosto, è stato poi posticipato per l'indisponibilità del luogo della prima edizione, in proc...

Oct 7 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web