You are here: /

NOISEM: Agony Defined

data

17/06/2013
77


Genere: Death Thrash Metal
Etichetta: A839 Recordings
Distro:
Anno: 2013

Uno, due, tre... Massacro. I Noisem sono una band che dice tutto quello che deve dire in meno di mezzora di death molto diretto, ai limiti col thrash più spinto. Questo è il motivo per cui ci vengono alla mente innanzitutto gli Slayer, perchè in fin dei conti è tutta una variazione sul tema del brano "Necrophobic" (da 'Reign In Blood'): incessante drumming, dinamico ed essenziale, che predilige velocità alte senza risultare sterile; riff sputati e rigurgitati che sembrano veloci solo prima di sentire il mare di assoli impazziti, tra desiderio di averne sempre di più e sano disgusto (è sempre death metal) per gli scenari che sembrano descrivere la situazione tipica di invasione demoniaca sulla Terra. L'eccessivo growl che ricorda quello dei Toxic Holocaust è il collegamento tra la velocità e tutto il sangue che consegue. Saranno anche legati a tematiche che alcuni ritengono superate, ma tutto 'Agony Defined' è un portentoso rimedio contro la disaffezione verso il metal estremo che fisiologicamente può esserci nel percorso di ognuno. Se ci si addentra nell'analisi vediamo come la durata esigua faccia passare in secondo piano le similitudini tra alcuni brani, mentre l'omogeneità premia uno stile selvaggio e allo stesso tempo compiuto, con buoni mezzi tecnici, che caratterizza un lavoro molto aggressivo, senza picchi assoluti. Gli Slayer moltiplicati per i primi Cannibal Corpse danno vita a una bella sorpresa (anche se già conoscevamo i Noisem per le loro efferatezze sotto il monicker Necropsy).

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Aromysez

ARMORY
Plan B - Malmö

Con le restrizioni causa Covid-19 che si inaspriscono (niente alcool dopo le 22 e numero massimo di partecipanti ridotto all'indomani dell'evento da 50 a 8), questo in esame potrebbe essere stato l'ultimo appuntamento del genere per chissà quanto t...

Nov 26 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web