You are here: /

MOTUS TENEBRAE: Deathrising

data

29/01/2016
70


Genere: Gothic Doom Metal
Etichetta: My Kingdom Music
Distro:
Anno: 2016

Non conoscevamo benissimo i Motus Tenebrae, se non per pochi brani dei due precedenti album, e quindi la solidità di 'Deathrising' ci ha positivamente stupito. Luis McFadden torna al microfono dopo diversi anni e sembra che sia andato a rubare l'anima a Nick Holmes. Ricordavamo anche una certa influenza dei Type 0 Negative, soprattutto in qualcosa di 'Double Black', ma qui dentro siamo in tutto e per tutto nelle mani marmoree e grondanti afflizione dei Paradise Lost. E veramente c'è ben poco da dire, se si conoscono dischi come 'Faith Divides Us - Death Unites Us', insomma quelli della band di Halifax più recenti e granitici. Le emozioni vengono da lì. Ci si prostra col cuore in mano davanti a tutti i brani, in particolare "Grace". L'assalto di "Our Weakness" non lascia indifferenti, è un'apertura da antologia del gothic metal e siamo sicuri che diventerà un cavallo di battaglia dei Motus Tenebrae. Peccato che nella seconda metà del disco ci siano un po' di cadute di tono, con "Cherish My Pain" che è coraggiosa nello strizzare l'occhio al death metal, ma senza avere grande profondità nei riff. Anche "Cold World" non regge le canzoni più stilisticamente definite che la hanno preceduta, risultando troppo claudicante. 'Deathrising' è testimone della buona salute del gothic doom nostrano, che senz'altro è servito a chi scrive come spinta per seguirli con molta più attenzione. D'altronde escono per un'etichetta che ha pubblicato diversi lavori affini di un certo valore (ad esempio Ecnephias e Raving Season, i primi che ci vengono in mente) e se continua di questo passo potrebbe benissimo chiamarsi My KingDOOM Music (si scherza, non vorremmo mai far sentire esclusi i Drakkar e i Dragonhammer).

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

  • My Kingdom Music

    My KingDOOM Music......... davvero ottima questa! L'apprezzo molto!

Lascia un commento

live report

Franticsez

FRANTIC FEST 2019
Tikitaka Village - Francavilla al Mare (CH)

Nato in maniera già particolarmente ambiziosa due anni orsono, il Frantic Fest di Francavilla al Mare (CH) si è rivelato ben presto il punto di riferimento più importante della scena metal estiva del centro Italia. Lo staff del Frantic Fest, e l&...

Aug 28 2019

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web