You are here: /

MORTALS: Cursed To See The Future

data

23/07/2014
77


Genere: Black Sludge Metal
Etichetta: Relapse Records
Distro:
Anno: 2014

Ci piace pensare che ogni volta che escono dischi del genere, da qualche parte un gruppo dozzinale e inutile decide di darsi finalmente all'ippica. La Relapse è spesso foriera di queste iniezioni di fiducia verso il mondo. Le Mortals esordiscono prendendo a sportellate la concorrenza...Che poi, di che concorrenza si può parlare quando il genere suonato è un black metal tanto particolare? Tre donne, tre arpie violentissime che spolpano le carni senza lasciare pietà. Il disco è frutto di una lavorazione piuttosto lunga, quasi biennale, ma la sua spontaneità è eccezionale, così come la sua freschezza. 'Cursed To See The Future' è il figlio (yankee ed esuberante) dei Darkthrone e degli Eyehategod, portati all'estremo da uno scream lancinante e da riff molto vari. Il contrasto tra le suggestioni americane, paludose, mortifere, e la tabula rasa di blast beat è molto interessante e ci vogliono tanti ascolti per riuscire a goderne a pieno. I vari inserti di estrazione doom (l'inizio di "Epochryphal Gloom") e delle esplosioni quasi post hardcore rendono l'album ancora più denso, facendoci perdonare qualche passaggio a vuoto nel riffing e un pizzico di prolissità in alcuni passaggi. Il crescendo satanico di "The Summoning" e il manifesto "View From A Tower" sono fedeli rappresentazioni del male e della paura. Citiamo le nostre preferite, ma non si può non lodare comunque il disco nella sua interezza.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Ulver sez

ULVER
Santeria Social Club - Milano

I lupi più pregiati della musica norvegese, gli Ulver, hanno deciso quest’anno di tirare fuori l’ennesimo gioiello della loro densa e molto eterogenea discografia, pescando a pieno titolo nella migliore essenza della new wave ottantiana, e facendol...

Dec 16 2017

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web