You are here: /

KOWLOON WALLED CITY: Grievances

data

19/11/2015
75


Genere: Post Hardcore Metal
Etichetta: Neurot Recordings
Distro:
Anno: 2015

Quella definizione di sludge metal non era perfettamente calzante nemmeno nel lontano EP 'Turk Street' del 2008, ma quantomeno aveva un senso ed era il genere preponderante che i Kowloon Walled City suonavano. Già da allora c'erano sporadici giri di chitarra e stacchi di batteria che urlavano a gran voce un'influenza post metal/hardcore non indifferente. Passando per due ottimi album, siamo arrivati ora a un terzo disco che fa il grande passo e si pone in modo netto dietro la (a volte sottile) linea di demarcazione: stavolta 'Grievances' è un tuffo nel miglior postcore, un frutto succulento degno di un'etichetta come la Neurot. Anche in 'Container Ship' il cantato era cambiato, ma qui dentro siamo andati oltre, rendendo più melodico il timbro delle urla. Il sound dei KWC diventa più emozionante, mentre personale lo è da sempre. Claudicante e mesta è l'apertura di "The Best Years", con quell'assolo tremolante che fa sciogliere ogni resistenza, dovuta inizialmente alle differenze marcate col passato. E da lì è una discesa lenta, non facile, piena di tensione e di liberazione continua, con altri due momenti che spiccano sugli altri: "The Grift" e la solita traccia conclusiva che brilla ed è particolarmente struggente, stavolta si chiama "Daughters and Sons". Siamo nel seminato, nel codificato dai maestri del post core attorno al Duemila, eppure è fatto benissimo e senza risultare banale. Rendiamoci conto che già dal nome è un gruppo che merita. Devi essere un po' speciale (leggasi: "matto") per tributare sin da lì quello che è stato uno dei luoghi più popolati e miseri del pianeta. Scott Evans non è solo un produttore con le palle cubiche, è anche il leader di un gruppo validissimo, sottovalutato e snobbato in Europa. Parlatene bene, parlatene male: basta che lo facciate. Tutti i lavori (eccetto questo 'Grievances') sono in free download.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Tangerine dream new line up

TANGERINE DREAM
Auditorium San Domenico - Foligno (PG)

Nell’ambito della rassegna 'Dancity' (come chiarisce il titolo stesso perlopiù votata alla musica dance), arrivata alla 12° edizione, il giorno 24 agosto abbiamo scoperto una cittadina di raggiante bellezza, vitale, piena di locali e di gente...

Oct 16 2018

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web