You are here: /

HYBRID CIRCLE: A Matter Of Faith

data

28/07/2014
70


Genere: Modern Metal
Etichetta: Unsigned
Distro:
Anno: 2014

No, questi non sono gli Hybrid Circle. O almeno, non quelli che conoscevamo. Se riascoltiamo 'Before History', si sente che la differenza rispetto al nuovo 'A Matter Of Faith' è abissale. Dalla Buil2Kill alla autoproduzione e al free download: questi sono solo i cambiamenti esteriori. Chissà se ono stati questi a influire sulla nuova concezione di musica dei ragazzi di Lanciano, o viceversa.. Sappiamo solo che dal Fascination Street Studio è uscita un'altra band e con questa bisogna fare i conti. Partendo dal presupposto che la produzione è fantastica nel mettere alla luce tutti i dettagli, gli HC dimostrano di voler cambiare, aprire il proprio ventaglio di influenze, modernizzarsi, e perché no, rendersi più accessibili. Abbandonate le influenze dei Fear Factory, ora i Nostri suonano una formula che riconduce a Meshuggah e Soilwork più melodici, ma anche i Deftones sembrano essere stati importanti nella genesi del disco (non a caso coverizzati con "Headup", con una interpretazione che anche Chino Moreno gradirebbe). I primi per i riff ultra compressi, gli altri per un modo particolare di intendere gli sprazzi melodici. Alla fine, verranno in mente senza troppi sforzi i Periphery. Grossi passi in avanti sono stati fatti nel cantato, soprattutto nella voce pulita, quindi il cambio di cantante ha funzionato. L'elettronica e le tastiere di matrice futuristica imperversano, tutte le canzoni sono dei viaggi fantascientifici e diverse hanno spunti davvero notevoli, citiamo "My Twins", "The Parallax" o il ritornello di "Digi-Christ". Si osa molto di più nelle tre parti di "Trial Of Trust", e pensiamo che debba essere questa la prossima sfida degli Hybrid Circle, andare in quella direzione. Siamo nel calderone molto affollato del metal moderno, quindi il consiglio per la band è di continuare a fare a spallate per non rimanere nell'ombra.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Evergrey2

EVERGREY
KB (Kulturbolaget) - Malmö (Svezia)

È pur vero che questa è l'ennesima visita degli Evergrey in città il 28 febbraio scorso (l'ultima risale a meno di un anno fa), ma non esistono scuse per perdersi una data di questo calibro. Si spera sempre che una band di qualità ...

Mar 30 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web