You are here: /

GOREROTTED: Mutilated In Minutes (reissue)

data

02/08/2012
87


Genere: Grind Death Metal
Etichetta: Hammerheart Records
Distro:
Anno: 2012

Attenzione: questo non è il nuovo album dei Gorerotted, che oramai si sono reincarnati nei The Rotted cambiando sostanzialmente genere (ora molto meno truculenti), bensì solo una ristampa dello storico debutto del 2000. 'Mutilated In Minutes' è una giostra impazzita di morbosità assortite, letteralmente grondante sangue, prende il death metal e lo taglia, lo sventra, lo mangia e poi chissà quante altre schifezze varie. Si definivano il gruppo "più estremo e osceno del Regno Unito", non avevano tutti i torti: si tratta di un incrocio pericolosissimo (tuttavia intriso d'ironia a dir poco grottesca) tra il death metal e il grindcore, ma le definizioni in questo caso (come spesso accade) lasciano il tempo che trovano. Sta di fatto che nel periodo in cui molti mostri sacri del settore stavano arrancando o iniziando a ripetersi spudoratamente ed altri erano già un lontano ricordo, il mix dei Gorerotted si rivelava un toccasana per la scena. I punti di riferimento c'erano eccome, ma il risultato se non originalissimo, tuttavia dava come risultato 'Mutilated In Minutes'. Vediamo che i General Surgery erano troppo underground, i Torsofuck più brutali, i Regurgitate troppo grind, gli Exhumed ancora troppo legati ai Carcass. Dove collochiamo allora i Gorerotted? In una strada secondaria, al buio, dove qualche maniaco può aggredire indisturbatamente, al crocevia tra la violenza dei Deicide dell'esordio (alternanza scream/growl e ritmi alti) e riff morbosi e viscosi della scuola dei primi Cannibal Corpse, senza raggiungere quella tecnica, ma fermandosi al livello di intellegibilità e chiarezza degli accordi e coniugandoli con una semplicità che rende i pezzi molto cathcy. Non aspettatevi ritornelli melodici o cose del genere, ma "Bed'em Behead'em" è quasi thrashy nel suo incedere, e d'altronde "Stab Me 'Til I Cum" è un tributo alla band di Alex Webster e al suo stile. Tutto sembra così immediato nonostante gli evidenti ed ingombranti punti di riferimento, tanto che sono molte le canzoni che si fanno ricordare (già, sembrerebbe un controsenso, ma la vena grind, immediatamente percettibile nell'opera veloce e concisa delle chitarre, ancora più marcata nel successivo 'Only Tools And Corpses', rende l'ascolto dovuto agli afecionados del genere, assicurando una longevità estrema. La ristampa ha innanzitutto il valore aggiunto di due tracce relegate in uno split ormai introvabile, e di una canzone live in cui i nostri erano ancora più matti e scatenati.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

22728964 1866395607022985 2785805382430835657 n

WUCAN + WEDGE
Spazio Ligera - Milano

Negli spazi nascosti della taverna dello Spazio Ligera a Milano, nella serata di venerdì 3 novembre, MartianArt ha assemblato una combo dai ritmi e dalle sonorità infuocate, grazie all’apporto di due band made in Deutschland che non fanno altro ch...

Nov 21 2017

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web