You are here: /

FREEDOMS REIGN: Freedoms Reign

data

15/05/2013
62


Genere: Heavy Metal
Etichetta: Cruz Del Sur
Distro:
Anno: 2013

È ingiusto, ma sappiamo fin da ora che Victor Arduini, chitarrista nei primi bistrattati album dei Fates Warning, non passerà alla storia per quello che ha fatto con la sua ex band. Abbiamo sempre apprezzato 'Night On Bröcken' e soprattutto 'The Spectre Within', ancora legati ad un certo heavy metal di scuola maideniana, protesi verso la nascita del prog metal. Nonostante ciò, sono lavori destinati a passare in secondo piano rispetto a quanto venuto dopo. Tornando ad Arduini, dobbiamo dire che per un desaparecido degli anni Ottanta non ci aspettavamo un lavoro così moderno. E sì che i Freedoms Reign sono comunque una solida band di heavy metal, ma all'interno si sono fuse quasi tutte le varie correnti del genere, dal grunge al thrash, il che rende l'album in questione un piccolo riassunto, che il chitarrista avrebbe potuto intitolare "Gli Ultimi Vent'Anni Di Metal Secondo Me". Naturalmente grande spazio alla chitarra, che non sconfina quasi mai in egoismo, proprio per la consapevolezza che l'ennesimo disco da guitar hero non serve a nessuno. Certo, ci sono momenti in cui i riff si ripetono in modo impietoso, come se la band credesse davvero di aver trovato chissà quale geniale combinazione, tuttavia la forma canzone è salva e ci consente di parlare di 'Freedoms Reign' come di un album che potrebbe abbracciare una larga fetta di pubblico metal, pur rimanendo terribilmente di nicchia per un songwriting che cozza contro la modernità del sound e per la mancanza di un cantante che dia una marcia in più. Non è molto definita la direzione, visto che si fa ricorso a diversi elementi in modo abbastanza frettoloso: Iron Maiden in apertura, poi power americano, in altri punti anche groove metal. Nulla di malvagio, per carità, ci aspettavamo solo qualcosa di più arioso e che facesse emergere ben altro che un lavoro accademico.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Flyer

GOBLIN REBIRTH
Killjoy - Roma

Assistere ad un concerto il 23 luglio scorso durante il post covid è stato veramente un evento raro per gli amanti della musica. A ciò aggiungasi: locale all'aperto (Killjoy) con tanto di brezzolina rinfrescante, possibilità di cenare grazie ...

Aug 12 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web