You are here: /

FAKE IDOLS: Fake Idols

data

13/05/2014
80


Genere: Heavy Rock
Etichetta: Lifeforce Records
Distro:
Anno: 2014

Non tutto il male viene per nuocere. Prendiamo lo scioglimento, negli scorsi anni, di tre belle realtà italiane. Costellate dalla sfortuna di vario genere, si erano concluse dopo bellissimi album le vicende di Jar of Bones, Raintime e Slowmotion Apocalypse. Vari membri di questi gruppi sono riusciti a mettere insieme qualcosa di solidissimo e importante a nome Fake Idols. Il debutto omonimo ci conferma che la forza di volontà, le idee e la passione vanno oltre la sfiga. Non ci mangiamo le mani per quello che poteva essere con le band originarie, ma siamo lieti di dare il benvenuto nella scena a questa nuova creatura, il cui genere è difficile delimitare con precisione, tanto che sono udibili varie caratteristiche riconducibili ai vecchi gruppi. Lasciamo ai perditempo la catalogazione, perché i Nostri non sembrano essere così mansueti, anzi: al contrario di certi falsi idoli che infestano il mondo, riescono seriamente a far deflagrare una sincera esaltazione da rock, a metà tra quello della strada, sporco ed eccessivo e quello più pulito, accessibile e vincente. Ci sono pezzi tirati, di vero e proprio hard & heavy, nello stile di "My Hero" e "I Am Wrong", che riprendono la vena metal dei musicisti. Altri invece ci fanno volare in Scandinavia, con i riff martellanti della traccia di apertura e ritornelli graffianti e dannatamente efficaci, la scuola è quella di Hardcore Superstar e Crashdïet. Infine, accessibilità e sound più americano per "Push Me Down". I Fake Idols hanno già trovato la loro "formula magica", che si caratterizza proprio per il non essere allineati a tendenze sterili, altrimenti non si spiegherebbe una cover riuscitissima come quella dei Cardigans, "No One" con le sue linee vocali che ci hanno ricordato addirittura i Pantera e gli Alice In Chains, un altro paio di brani che sanno di Foo Fighters metallizzati e infine una chiusura imponente con una semi ballad emozionante e in crescendo (ottimi gli intrecci chitarristici). Si potrebbe andare a trovare il pelo nell'uovo solo in certe dinamiche non proprio calibrate alla perfezione, e cioè quando si arriva con grande adrenalina lungo tutta la strofa e il ritornello non è sempre l'esplosione che ci si aspetterebbe.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Tangerine dream new line up

TANGERINE DREAM
Auditorium San Domenico - Foligno (PG)

Nell’ambito della rassegna 'Dancity' (come chiarisce il titolo stesso perlopiù votata alla musica dance), arrivata alla 12° edizione, il giorno 24 agosto abbiamo scoperto una cittadina di raggiante bellezza, vitale, piena di locali e di gente...

Oct 16 2018

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web