You are here: /

DAMASTE: Five Degrees And A Prophecy

data

03/07/2012
73


Genere: Death Metal
Etichetta: Casket Music
Distro:
Anno: 2011

Finalmente qualcuno si è accorto di loro. La precedente demo, risalente ormai a quattro anni fa, aveva messo in mostra le potenzialità dei Damaste che già all'epoca erano belli potenti e massicci. All'appuntamento con il primo album si ha un indurimento ulteriore sia al livello di produzione (veramente impressionante la forza d'urto generata), sia di stile musicale. 'Five Degrees And A Prophecy' dimostra subito il suo valore con la violentissima opener, dal testo bellissimo e dall'incedere inarrestabile, un death metal molto quadrato, rivolto soprattutto verso i Behemoth (o al massimo gli Hate), ma con inserti melodici che rimandano agli Immortal dell'ultimo decennio. Senza dubbio una delle punte di eccellenza del disco. Il profondo e lancinante growl ci conduce con rabbia lungo le altre tracce, dove pesanti citazioni degli Amon Amarth (la titletrack, solenne e monumentale) si coniugano con spunti moderni ed americani, quari thrash, ma senza perdere potenza, tanto che andiamo a finire dalle parti dei Lamb Of God di 'Ashes Of The Wake'. Conclusione magistrale col pezzo più lungo del lotto, "The Opalescent Path", che continua - a ragione - ad insistere sulla componente epica e cadenzata, racchiudendo ritmi inconsueti e diversi cambi di ritmo senza dubbio molto riusciti. Abbiamo davanti una band preparatissima tecnicamente che scrive canzoni in cui sono ben dosate brutalità e sottili melodie, a cui però manca il quid personale per farsi definitivamente spazio (si intravede soltanto, per ora). I riferimenti sono già stati citati, ma se non si fa troppo caso al già sentito che pervade alcune tracce nella parte mediana della tracklist, potrebbero farsi piacere a una larga fetta del pubblico metal. Noi per il futuro siamo per un'evoluzione che tenga presente più l'esperienza nord-europea che quella americana.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Lita ford slaughter club

LITA FORD
Slaughter Club - Paderno Dugnano (MI)

Corpetto in pelle nera e chitarra (la fedele BC Rich Russian Vodka che è comparsa in molti video clip) a tracolla: nonostante i suoi 62 anni, Lita Ford dimostra una grinta invidiabile, ma soprattutto una gran tenuta fisica e vocale da far invidia anche alle pi...

Jan 29 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web