You are here: /

BEYOND CREATION: Earthborn Evolution

data

30/10/2014
75


Genere: Technical Death Metal
Etichetta: Season Of Mist
Distro:
Anno: 2014

Non poteva rimanere quello degli Archspire il lavoro di punta del genere, per quest'anno. Sarebbe stato fallimentare e avrebbe svelato che al death tecnico (ai suoi fan e ai suoi musicisti, che in questo ambito spesso coincidono) alla fine interessa solo compiacersi all'inverosimile. Beh, interessa ANCHE quello. Poi arrivano i Beyond Creation e quasi ti fanno dimenticare di tutta la questione sulla tecnica che ripetiamo ogni volta che ce n'è bisogno. Sono canadesi come Cryptopsy e Quo Vadis, il loro bassista suona anche negli Augury e la Season of Mist punta molto su di loro. In 'The Aura' ci si perde un poco, a dire il vero, i cinquanta minuti e passa si sentono tutti e la band parte spesso e volentieri per la tangente (quando riesci a fare certe cose con gli strumenti è difficile fermarsi), sebbene il lavoro sia più che buono, tenendo conto che si tratta di un debutto. 'Earthborn Evolution' non inventa certo un genere nuovo, ma aggiusta di molto il tiro, recuperando da un lato l'anima death metal (che non vuol dire solo il growl, ma il riff, per la miseria, che qui è al centro della costruzione brutalmente arzigogolata dei Nostri), dall'altro si dà qualche spallata ai confini della monotonia in cui spesso cadono dischi del genere, andando a pescare puntine di atmosfere particolarmente variegate e extra metal, come hanno fatto i Cynic e più recentemente gli Exivious con la fusion. Si perde meno l'orientamento rispetto all'esordio: i pezzi più lunghi, i due finali, sono quelli che riescono a racchiudere in sé tutti i pregi dei Beyond Creation, che per nostra fortuna sono quanto più distanti dall'essere una copia dei Necrophagist.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Giaa

GOD IS AN ASTRONAUT
Circolo Magnolia, Segrate (MI) - Parco di Villa Ada, Roma - Milano - Roma

Ormai sembra diventata una piacevole abitudine ritrovarsi, a luglio piuttosto inoltrato, tutti insieme a Milano (e più precisamente al Circolo Magnolia) a celebrare le gesta di una tra le post-rock band più significative di tutti i tempi, gli irlandesi ...

Jul 16 2019

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web