You are here: /

APHYXION: EARTH ENTANGLED

data

08/09/2014
60


Genere: Death Metal
Etichetta: Mighty Music
Distro: Audioglobe
Anno: 2014

Vabè che la Danimarca fa parte dei paesi scandinavi, ma la somiglianza dal punto di vista metallico con la Svezia sta diventando sempre più evidente, con un'enorme differenza però, quello che è nato più di vent'anni fa era un tipo di death metal nuovo - vuoi quello più marcio di Carnage, Nihilist e Dismember, vuoi quello più melodico di Dark Tranquillity e Ceremonial Oath - mentre quello che viene proposto ora da questi Aphyxion insieme ad altri conterranei é una continua rilettura degli stilemi del genere. Va detto che, come tutti i dischi della Mighty Music è curato nei minimi particolari, spettacolare la produzione "crunchy" di Jacob Hansen, uno che ha lavorato con Aborted, Mercenary e Volbeat tra gli altri, con la collaborazione del chitarrista Jonas Haagensen, bellissimo artwork ed una tecnica individuale, che per una band di poco più che ventenni, fa paura; ma è il songwriting che fa acqua, non basta prendere tutti quei gruppi di cui sopra, buttarli nel frullatore, aggiungere del groove degli ultimi Edge of Sanity - tanto per rimanere tra i grandi - e la modernità dei Lamb of God, non c'è la scintilla che illumina i lavori di queste band, la rilettura a volte è buona, come in "The Deterioration", devastante, ma con un break melodico azzeccatissimo, sicuramente seguita da "Despicable" e "Born Abomination", altri due buoni esempi di come si intende il melodic death in questi tempi, ma ci si ferma lì, il resto è un continuo rigirare la frittata, persino tra di loro i brani si assomigliano, ed è qui che casca l'asino, percui mi sento di consigliare alla band di correre di meno e curare di più il songwriting, non basta essere scandinavi per realizzare ottimi dischi...

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Ben frost 630x400

BEN FROST
Auditorium Parco della Musica - Roma

Compositore di musica elettronica australiano trasferitosi in Islanda, è una delle nuove leve che ha già alle spalle diverse produzioni per serie Tv, film e cortometraggi; le sue creazioni sono caratterizzate da una ritmica sganciata dall’evoluzio...

Dec 14 2018

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web