You are here: /

ANALKHOLIC: Strictly Drunk

data

06/12/2016
60


Genere: Porngrind
Etichetta: Rotten Roll Rex
Distro:
Anno: 2016

Mai avrei pensato di poter un giorno parlare di un gruppo musicale proveniente dalla Nuova Caledonia. Mai avrei potuto pensare di poter parlare di musica definita come "coconut porngore". Non era quindi un sogno, bensì una cosa talmente irreale e lontana da ogni grazia divina che il mio cervello ha impiegato diversi giorni per realizzare che sì, esisteva tutto questo ed aveva il nome degli Analkholic. Il loro esordio 'After Party - Shit Stinks' risale a due anno orsono e lasciava presagire grandi cose, è una spanna sopra al becero goregrind con drum machine e rutti reali o suonati. La copertina d'altronde era esplicativa e iconica. Purtroppo non possiamo dire lo stesso né dell'artwork (molto da demo) né del contenuto di 'Strictly Drunk'. Dire che la produzione peggiora, in un marasma di campionamenti porno e accordi suonati con glande (ci sta la L, ci sta tutta) convinzione, non è esattamente un pregio perché è tutto sbilanciato verso voce e basso, la batteria è soffocata da una montagna di evacuazioni e la dinamica complessiva va a farsi friggere. Sembrano due gruppi diversi, quelli che ho ascoltato nei due dischi fino ad ora pubblicati. Il nuovo album degli Analkholic è scollegato nelle sue parti, faticoso da digerire e soprattutto da espellere pur nella sua breve durata. Sembrava che fossimo andati già oltre il livello "classico concerto da Obscene Extreme per spaccarsi senza pietà e fare il trenino nel pogo", invece 'Strictly Drunk' ci fa tornare inesorabilmente lì, in un limbo fatto di tante buone intenzioni, aberrazioni affettive e amore viscerale per gli escrementi. I classici alunni scapestrati e intelligenti che non sempre si applicano come potrebbero.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Dhoa1

DARK HORIZON OPEN AIR 2020
Gartenfelder Strasse 28 - Spandau, Berlino

Il weekend partito il 10 luglio era stato pensato per il Castle Party di Bolkow (Polonia) che pareva avrebbe avuto luogo nonostante tutta la situazione relativa al coronavirus. Anche il Castle Party ha infine rimandato all'anno prossimo come cosi tanti altri fest...

Jul 22 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web