You are here: /

ABATUAR: Perversiones De Muerte Putrefacta

data

02/04/2017
70


Genere: Death Black Metal
Etichetta: Dunkelheit Produktionen
Distro:
Anno: 2017

Per molti il metal latino-americano sono i Sepultura e poco altro. Qualche nostalgico si ricorderà i Puya dai tempi del nu metal e i blackster arriveranno agli Inquisition e ai Mystifier, se sono stati attenti al loro ultimo tour europeo nello scorso autunno. Bene, è tutto così fottutamente mainstream. Sì, considerare solo certi gruppi fa avere una distorsione troppo netta della realtà. E la realtà di certe zone del mondo deve fare i conti con dei gruppi assolutamente fuori di testa, totalmente avulsi dal contesto temporale, da tecnologia e trend. Avreste mai pensato di leggere di metal estremo panamense? Mentre voi fate partire il motivetto della canzone dei Van Halen, arriva tra capo e collo tale Cadaver, con mazza chiodata e cattive intenzioni. 'Perversiones De Muerte Putrefacta' è l'album di esordio del progetto Abatuar, in cui il signore di cui parlavo poco fa si fa accompagnare da due session, ma teniamo presente che lui è impegnato anche con un altro gruppo di quelle parti niente male, gli Equinoxio. Abatuar vuol dire mattatoio e la foga con cui si demolisce tutto nella mezz'ora a disposizione è encomiabile: fossero tutti così convinti della forza della propria musica i gruppi di oggi! La lingua spagnola rende tutto ancora più malato, grezzo oltre ogni soglia di sopportazione dei gruppi di cui sopra, ma non per questo poco professionale o approssimativo: sono comunque rispettati gli standard minimi per non classificare il tutto come rumore insensato. La voce di quel morto vivente è quanto di più ributtante ci sia in circolazione, le chitarre sono schiaffi assestati con bistecche di carne umana andate a male e percosse incessantemente con una clava. Solo alla fine ci si accorge che era una batteria che suonava metal estremo e rincorreva i riff basilari e dissennati di quest'album. Non ho parlato di generi, è tutto un coacervo talmente primitivo che nasce dall'unione delle radici più profonde del black e del death metal, un po' come i Morbosidad e i Blasphemy. E pensate che ci sono due demo precedenti a questo disco, dei quali conosco solo 'Fosa Comun' ed è ancora più improbabile (e per quello quasi commovente perché reale e tangibile) nel suo essere senza freni inibitori.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Evergrey2

EVERGREY
KB (Kulturbolaget) - Malmö (Svezia)

È pur vero che questa è l'ennesima visita degli Evergrey in città il 28 febbraio scorso (l'ultima risale a meno di un anno fa), ma non esistono scuse per perdersi una data di questo calibro. Si spera sempre che una band di qualità ...

Mar 30 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web